Cerca
  • Cinzia Pietribiasi

Primo studio di PADRE D'AMORE PADRE DI FANGO a Milano. 21 e 22 novembre 2019

Aggiornato il: lug 6


produzione Compagnia Pietribiasi/Tedeschi

con il sostegno di IntercettAzioni - Centro di Residenza Artistica della Lombardia Un progetto di Circuito CLAPS e ZONA K, Industria Scenica, Milano Musica, Teatro delle Moire


Si ringrazia per il tutoraggio Stefan Kaegi, per la consulenza e i consigli Lola Arias, Alina Marazzi, Franco Ripa di Meana, Filippo Ceredi, Lorenzo Belardinelli.

Si ringraziano inoltre Spazio Quarantanove e Via Roma Zero di Reggio Emilia, Unzalab di Milano, Alfonso Borzacchiello.

performer Cinzia Pietribiasi suoni Giorgia Pietribiasi immagini Ayanta Noviello, Cinzia Pietribiasi scene Giulia Drogo odori Marco Ceravolo light design Davide Cavandoli assistente performer e scene Lidia Zanelli

consulenza drammaturgica Pierluigi Tedeschi

editing audio Alfredo De Vincentiis foto di scena Pietro Baroni


21-22 novembre 2019 | ore 20:00

ZONA K - via Spalato 11, Milano per info e prenotazioni: biglietti@zonak.it

Durante la residenza a Zona K, Cinzia Pietribiasi ha lavorato su un progetto immaginato da tempo: uno spettacolo che fosse in grado di raccontare la storia di una relazione. Quella di una figlia con il proprio padre. Nessuna rappresentazione, nessun personag- gio: una storia che non viene raccontata, ma piutto- sto attraversata.

La narrazione procede per frammenti, immagini del- la memoria, eventi storici e copre un arco di tempo che va dal 1979 al 1992. Ma Padre d’amore Padre di fango è vita presente. Gli spettatori sono convocati per essere testimoni di un atto d’amore che si realizza nel processo creativo e in ultima istanza nello spettacolo stesso.

Se esiste un senso, l’unica salvezza risiede in un inno collettivo alla vita.

0 visualizzazioni

© 2019 by COMPAGNIA PIETRIBIASI/TEDESCHI
 

  • cpt-facebook
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now